Alea Contemporary Art nasce dall’idea di quattro artisti di diversa generazione e provenienza (Stefano Franchi, Frank Martinangeli, Andrea Pacini e Usama Saad) che hanno saputo sposare, nel tempo, le tecniche incisorie tradizionali con tecniche sperimentali di stampa, fino ad arrivare all’utilizzo di materiali inaspettati e inusuali in ambito grafico. Dotata di un laboratorio di stampa interno alla galleria, con Alea Contemporary Art, l’arte incisa apre le porte a linguaggi artistici diversi, come la fotografia, la pittura, il fumetto, la scultura e la lavorazione di ceramica e metalli.

Sperimentazione e contaminazione sono dunque le due parole chiave che rappresentano al meglio le attività che il nuovo spazio espositivo offre nel cuore di Garbatella, quartiere scelto proprio perché ricco di start up innovative e realtà di coworking creativo.

Pronta a dialogare con ogni tendenza e stile, l’Associazione intende creare così non solo un luogo di incontro e scambio tra artisti, critici e istituzioni, ma di making creativo aperto a tutti: workshops e corsi di incisione calcografica e tipografica e stampa d’arte, dedicati anche ai diversamente abili, affiancheranno l’organizzazione di eventi performativi e mostre d’arte.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now